Archivi della categoria: news

Per un lavoro più etico …

Cerimonia di premiazione del Concorso per studenti "Cristo, l'uomo del lavoro" sul tema del lavoro al tempo del Coronavirus

Carissimi lettori, ricordate questo Concorso ? E’ stato sulle pagine del giornale diocesano Clarus per ben due mesi, dal 1 maggio al 1 luglio, giorno della scadenza. E pubblicizzato anche dalla CEI – UPSL ambito Lavoro. Come prima volta, l’esito è stato molto positivo, considerando l’impegno profuso dai concorrenti candidati: Giovanna Boiano, Giuseppe Civitillo, Emanuela De Iorio, Chiara De Lellis, Francesco Di Muccio, Serena Geremia … Continua a leggere Per un lavoro più etico … »

Dal Creato per ripartire …

Sull'esempio di Francesco per la natura, pieni di speranza, ri-partiamo

In questo periodo in cui, purtroppo, continua la pandemia, che ha caratterizzato il 2020 in un modo assolutamente negativo, la Preghiera per e con il Creato,  del 26 settembre scorso, è stato un coinvolgente momento di meditazione e di ripartenza, con l’affidamento a Maria, Madre della Speranza, invocandola con una delle nuove intenzioni che papa Francesco ha aggiunto alle Litanie lauretane. Questo appuntamento è stato … Continua a leggere Dal Creato per ripartire … »

Preghiera per il Creato con Maria, Madre della Speranza

La Diocesi di Alife-Caiazzo nella rete mondiale di preghiera per il Creato del Movimento Mondiale Cattolico per il Clima

Domani 26 settembre 2020 alle ore 18.00, presso il Santuario di Santa Maria Occorrevole,  sarà previsto un importante momento di preghiera diocesano, organizzato dall’Ufficio di Pastorale Sociale della diocesi di Alife Caiazzo, l’Ordine dei Frati Minori e l’Ordine Francescano Secolare di Piedimonte Matese. Guidati da Fra Fedele Mattera, referente dell’Ufficio Giustizia Pace Integrità del Creato dei Frati Minori di Napoli e  Caserta, pregheremo insieme ai … Continua a leggere Preghiera per il Creato con Maria, Madre della Speranza »

1° Maggio – “CRISTO, L’UOMO DEL LAVORO … NON E’ COSTUI IL CARPENTIERE?”

Il Concorso sul tema del lavoro al tempo del Coronavirus

In occasione della Festa del lavoro del 1° maggio, è indetto un concorso dall’Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro di Alife-Caiazzo, per gli studenti delle scuole superiori. Seguendo l’esempio della famiglia di Nazareth, San Giuseppe lavoratore, come padre putativo di Gesù, ha insegnato a lui un mestiere. “Infatti, Gesù non solo proclamava, ma prima di tutto compiva con l’opera il «Vangelo» a lui … Continua a leggere 1° Maggio – “CRISTO, L’UOMO DEL LAVORO … NON E’ COSTUI IL CARPENTIERE?” »

1° maggio 2020 … Festa del lavoro al tempo del Coronavirus

La storia - la Festa di S. Giuseppe lavoratore - il Messaggio dei Vescovi al tempo del Covid19

La storia  –  La Festa del  Lavoro trae origine da una manifestazione rivendicativa di diritti a favore dei lavoratori, organizzata il 5 settembre 1882 negli Stati Uniti dai “Knights of Labor”, i Cavalieri del Lavoro. Nell’Ottocento, infatti, questa categoria non godeva di nessun diritto: oltre 16 ore al giorno di lavoro, in condizioni pessime che spesso portavano alla morte. Dal 1884 si decise di manifestare ogni … Continua a leggere 1° maggio 2020 … Festa del lavoro al tempo del Coronavirus »

Il Convegno dei 18 anni dello Sportello Immigrazione

“Amate dunque lo straniero, perché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto” (Deut. 10, 19)

L’evento celebrativo dei 18 anni dello Sportello Immigrazione diocesano, presenziato da S.E. Mons. Orazio Francesco Piazza, tenutosi mercoledì 19 febbraio scorso, ha avuto come ospite d’onore l’Organizzazione Internazionale delle Migrazioni (OIM), nella persona della dottoressa Rosaria De Ponte, referente per la Campania, che ha presentato il progetto RE.V.ITA (Rete Ritorno Volontario Italia). Fondata a Ginevra nel 1951, dove oggi si trova il quartier generale, in seguito … Continua a leggere Il Convegno dei 18 anni dello Sportello Immigrazione »

2020. Lo Sportello per gli immigrati compie 18 anni

Uno Sportello per essere segno di speranza … “ … il pensiero sociale della Chiesa è in primo luogo positivo e propositivo, orienta un’azione trasformatrice, e in questo senso non cessa di essere un segno di speranza ...” (Papa Francesco, Enciclica Evangelii Gaudium, 183)

Inserito come servizio concreto della pastorale sociale, lo sportello è nato nel 2002. Dalla fine degli anni ’90, l’immigrazione nel nostro territorio, è di gran lunga aumentata. Presso la nostra sede, sono passati oltre quattrocentocinquanta immigrati, soprattutto per chiedere di essere aiutati legalmente per il fatidico “permesso di soggiorno”, che per loro voleva dire non solo lavoro, ma libertà e dignità ritrovata.  Lo sportello è, … Continua a leggere 2020. Lo Sportello per gli immigrati compie 18 anni »

Anno 2019

Cosa abbiamo fatto nel 2019 …

–> Punto di ascolto diocesano: continua l’esperienza decennale di ascolto di qualunque problema sociale. Uomini, donne, giovani e meno giovani trovano accoglienza, ascolto, attenzione. Segretariato sociale, orientamento scolastico e professionale, consulenza sul mondo del lavoro, sportello cerco/offro lavoro, in rete con le istituzioni e gli enti, locali e nazionali.   –-> Campagna social “Laudato si’ ” 2019 in collaborazione con l’ufficio Comunicazioni sociali Una campagna … Continua a leggere Anno 2019 »

Anno 2018

Le attività dell’Ufficio nel 2018 …

–> Punto di ascolto diocesano: l’esperienza decennale di ascolto di qualunque problema sociale non si ferma. Uomini, donne, giovani e meno giovani trovano accoglienza, ascolto, attenzione. Segretariato sociale, orientamento scolastico e professionale, consulenza sul mondo del lavoro, sportello cerco/offro lavoro, in rete con le istituzioni e gli enti, locali e nazionali.   –> Concerto  “Con il canto verso Maria, ieri, oggi e sempre”, tenutosi a … Continua a leggere Anno 2018 »

Anno 2017

Le nostre iniziative in quest’anno …

–> Continua il Progetto  “Punto Vitale” ideato e condotto, per conto del Dirigente Prof. Russomando presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Giacomo Vitale” di Piedimonte Matese, offerto alla scuola in rete con il territorio. E’ inserito nell’iniziativa “Spazi di vita” – Vangelo e Dottrina sociale nelle periferie”, concretizzando così l’invito di Papa Francesco, ad andare verso realtà locali, per una Chiesa “in uscita”, realizzando … Continua a leggere Anno 2017 »